Santa Margherita Ligure

 

Le prime tracce dell’antica Santa Margherita le troviamo sulle colline, con la presenza di insediamenti che già da tempi remoti (Neolitico) erano collegati con quelli del Castellaro di Uscio.

Gli insediamenti collinari conferivano il doppio vantaggio della sicurezza, attraverso il controllo della costa e delle esigenze, in gran parte ancora nomadi, della popolazione che si spostava periodicamente per la transumanza.
Più tardi, quando gli insediamenti divennero più stabili con l’agricoltura, le comunità si sistemarono a mezza costa, (in situazioni geografiche più salubri, dato che le pianure di fondovalle erano ancora in gran parte paludose).
Attorno al mille, quando la zona costiera divenne finalmente abitabile, troviamo i primi nuclei abitati a mezza costa: la presenza delle Chiese di Santa Maria di Nozarego e di San Giacomo di Castello, entrambe databili 1162, lo conferma.
Attorno al 1200 si hanno i primi contatti via mare, dimostrabili, anche in questo caso, dalla presenza di una Chiesa, dedicata ad una martire dell’Asia Minore: Santa Margherita d’Antiochia, nome che poi prenderà la città stessa, a suggerire fin dalla sua fondazione una vocazione spiccatamente commerciale e marinaresca.

Slider

Infatti gli storici hanno ipotizzato che la presenza della chiesa intitolata alla Santa, testimoniasse il traffico marittimo con l’Asia Minore e quello dei pellegrinaggi da Roma per Santiago de Compostela e ritorno.
Sembra che Santa Margherita fosse uno dei punti nevralgici del turismo religioso medievale via mare, organizzato da prelati e notabili locali.
Come altri comuni rivieraschi, Santa Margherita fu a lungo “contesa” fra Genova e nobili famiglie dei borghi limitrofi, come quella dei Fieschi.
Segno di una più silenziosa contesa, non belligerante e meramente “immobiliare” ma non per questo meno significativa, i dati catastali risalenti al 1642, che “fotografano” una spartizione della città, dove la maggior parte degli immobili risulta registrata a nome delle nobili famiglie dei dogi genovesi ed in minore ma tuttavia cospicua parte a quelle dei Fieschi, con le loro vaste proprietà della Chiesa di Santa Maria in Via Lata.
Fra le attività di spicco di Santa Margherita vi erano quelle della fabbricazione di merletti e sete pregiate, della pesca del corallo e della produzione dell’olio.
La città fu abitata per molti secoli dalle famiglie più influenti della Repubblica di Genova, fra cui quelle dei Lomellini e dei Durazzo.
Proprio dei Durazzo è l’iniziativa, del 1707, di istituire una sede delle fiere di cambio a Santa Margherita, veri e propri “convegni” dell’epoca, dove i maggiori banchieri d’Italia e d’Europa si riunivano per discutere e fare affari.
A Cavallo fra il ‘600 e il ‘700 la città conosce un periodo di fulgore economico, dato che diventa la sede privilegiata di molte famiglie nobili che ne fanno il fulcro dei loro interessi.
A testimonianza di quel periodo gli sfarzosi palazzi Lomellini, Spinola e Durazzo, e le sontuose chiese barocche fatte costruire dalle famiglie locali.
A cavallo fra il 700 ed il 900 la città soffre, come molte altre nella zona, le alterne vicende della dominazione francese di Bonaparte prima e dei Savoia poi.
Divenuta italiana, sarà scossa dal suo torpore dall’arrivo della ferrovia, che ne confermerà la vocazione turistica.
La prima ondata del turismo d’elite, (fine ‘800 primi ‘900) sarà capace di imprimerle il segno duraturo del gusto dell’epoca, che con il fiorire dei giardini esotici e delle palme, e delle grandiose ed ardite ville liberty, ne altererà piacevolmente la fisionomia lasciando un impronta caratteristica e duratura, sottilmente mitteleuropea: quell’aria internazionale che è confermata tutt’oggi, dalla presenza del turismo straniero e del jet set internazionale.

Santa e Portofino – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • ‘Santa’: metti il fine settimana a “Spazio aperto”
    by marco on 22 Febbraio 2020 at 7:57

    Riceviamo e pubblichiamo Ritorna a Spazio Aperto di via dell’Arco l’appuntamento alla scoperta dei tesori artistici di Santa Margherita Ligure. Sabato 22 febbraio alle 16:30 Giulia Algeri, già Sovrintendente ai Beni Culturali della Liguria parlerà de L’attività di Bernardo Castello per Santa Margherita Ligure (Conferenza a cura dell’Associazione Spazio Aperto). Domenica 23 febbraio alle 16:30

  • ‘Santa’: ragazzi storditi dall’alcol al pronto soccorso
    by marco on 22 Febbraio 2020 at 6:21

    Due ragazzi, uno minorenne, sono stati soccorsi a Punta Pedale a Santa Margherita Ligure, all’esterno di una discoteca, perché storditi dall’alcol; pur non essendo in coma etilico. Era l’una circa. Sul posto il 118 che ne ha disposto il ricovero al pronto soccorso di Lavagna. Un fenomeno che continua a preoccupare.

  • Portofino: “Coronavirus, nessun pericolo di contagio”
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 21:38

    Dal Comune di Portofino riceviamo e pubblichiamo Dopo ore di studi, lavori e incroci di dati tra il comune di Santa Margherita e il Comune di Portofino. Grazie al prezioso aiuto dell’Arma dei Carabinieri e della dottoressa Bruna Rebagliati, direttore generale della Asl4, si comunica quanto segue. In merito alle notizie apparse in rete, circa

  • ‘Santa’: “Mezza maratona, nessun pericolo di contagio”
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 19:01

    Il sindaco di Santa Margherita Ligure, Paolo Donadoni, a proposito del podista che ha partecipato alla Mezza maratona delle due perle ha postato quanto segue: “Si precisa che, come hanno dichiarato il Presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, e l’Autorità sanitaria regionale, a Santa Margherita Ligure non c’è stato e non c’è oggi nessun caso

  • Asl 4: “Nessun allarme di Coronavirus nel Tigullio”
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 18:13

       Dall’ufficio stampa dell’Asl 4 Chiavarese riceviamo e pubblichiamo In merito alle notizie apparse in rete circa l’allarme relativo al fatto che il paziente lombardo affetto da infezione da coronavirus, ha partecipato il 2 febbraio alla mezza maratona di Portofino, ASL 4 precisa quanto segue: •       il periodo massimo di incubazione del virus è attualmente

  • ‘Santa’: “Coronavirus, il podista non era ancora contagiato”
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 15:47

    L’elenco dei 1.423 partecipanti alla Mezza Maratona delle due perle svoltasi tra Santa Margherita e Portofino il 2 febbraio scorso esiste. Nessuno però avrebbe convocato i maratoneti per sottoporli ad analisi. Repubblica ha rivelato che il 38enne, contagiato dopo essere stato a cena con un amico proveniente dalla Cina dove lavora, aveva preso parte alla

  • ‘Santa’: strada 227 per Portofino, traffico interdetto per 7 notti
    by gian maria bavestrello on 21 Febbraio 2020 at 13:58

    Per la posa della tubazione gas per conto di Italgas , il dirigente responsabile della Città Metropolitana ha ordinato la temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo la SP n. 227 di Portofino – per un tratto di 140 metri ricadenti nel Comune di ‘Santa’ – nei giorni 25, 26, 27 e 28 febbraio e 3,

  • ‘Santa’: “Lo spettacolo delle mareggiate in Liguria”
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 11:07

    Da Outdoor Portofino riceviamo e pubblichiamo Al via gli Aperitivi con la Scienza, una rassegna di incontri con ricercatori e scienziati, appassionati del mondo outdoor, professionisti impegnati in attività di tutela ambientale. Da febbraio, una volta al mese incontreremo esperti che condivideranno con noi le loro esperienze e il loro sapere. L’appuntamento è presso l’HUB

  • ‘Santa’: lunedì sospesa l’erogazione idrica, vie e orari
    by marco on 21 Febbraio 2020 at 10:39

    Riceviamo e pubblichiamo Iren Acqua Tigullio comunica che, a causa di lavori di manutenzione alla rete di distribuzione, sarà sospesa l’erogazione idrica il giorno Lunedì 24 Febbraio 2020, dalle ore 8.00 alle ore 17.00, nelle seguenti vie del Comune di Santa Margherita Ligure: •Corso Matteotti (da civ. 68 e progressivi da civ. 81 e progressivi)

  • ‘Santa’: Carnevale con Filarmonica e pentolaccia
    by Consuelo on 21 Febbraio 2020 at 7:10

    A Santa Margherita Ligure proseguono le iniziative per festeggiare il Carnevale. Domani sfilata musicale con la Filarmonica “C. Colombo” con  partenza da piazza San Siro alle 14.30; poi pentolaccia ai Giardini a mare. Sabato 29 febbraio pentolaccia dello Scoglio di Sant’Erasmo – banchina Sant’Erasmo alle 14.30.

  • ‘Santa’: porto in sicurezza e si pensa a yacht e indotto
    by marco on 20 Febbraio 2020 at 17:00

    Le condizioni meteo consentono di proseguire i lavori in porto a Santa Margherita Ligure anche per quanto riguarda il rafforzamento della scogliera esterna a difesa della diga foranea. Riguardo alla banchina, per il secondo cassone è stata ultimata la gettata in cemento; è in corso anche l’armatura del terzo cassone. Ed è stata rimossa la

  • ‘Santa’: sabato l’Anpi in piazza per la giornata del tesseramento
    by gian maria bavestrello on 20 Febbraio 2020 at 14:29

    Dall’Anpi di Santa Margherita Ligure – Portofino riceviamo e pubblichiamo Veniamo da lontano, da una stagione di splendida ribellione. Veniamo dalle partigiane e dai partigiani, da chi ha sconfitto la criminalità fascista e nazista regalandoci libertà e diritti. Vieni a conoscerci e unisciti a noi. L’antifascismo costruisce umanità, pace e convivenza civile.L’antifascismo sei anche tu.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674