Santa Margherita Ligure

 

Le prime tracce dell’antica Santa Margherita le troviamo sulle colline, con la presenza di insediamenti che già da tempi remoti (Neolitico) erano collegati con quelli del Castellaro di Uscio.

Gli insediamenti collinari conferivano il doppio vantaggio della sicurezza, attraverso il controllo della costa e delle esigenze, in gran parte ancora nomadi, della popolazione che si spostava periodicamente per la transumanza.
Più tardi, quando gli insediamenti divennero più stabili con l’agricoltura, le comunità si sistemarono a mezza costa, (in situazioni geografiche più salubri, dato che le pianure di fondovalle erano ancora in gran parte paludose).
Attorno al mille, quando la zona costiera divenne finalmente abitabile, troviamo i primi nuclei abitati a mezza costa: la presenza delle Chiese di Santa Maria di Nozarego e di San Giacomo di Castello, entrambe databili 1162, lo conferma.
Attorno al 1200 si hanno i primi contatti via mare, dimostrabili, anche in questo caso, dalla presenza di una Chiesa, dedicata ad una martire dell’Asia Minore: Santa Margherita d’Antiochia, nome che poi prenderà la città stessa, a suggerire fin dalla sua fondazione una vocazione spiccatamente commerciale e marinaresca.
Infatti gli storici hanno ipotizzato che la presenza della chiesa intitolata alla Santa, testimoniasse il traffico marittimo con l’Asia Minore e quello dei pellegrinaggi da Roma per Santiago de Compostela e ritorno.
Sembra che Santa Margherita fosse uno dei punti nevralgici del turismo religioso medievale via mare, organizzato da prelati e notabili locali.
Come altri comuni rivieraschi, Santa Margherita fu a lungo “contesa” fra Genova e nobili famiglie dei borghi limitrofi, come quella dei Fieschi.

Slider

Segno di una più silenziosa contesa, non belligerante e meramente “immobiliare” ma non per questo meno significativa, i dati catastali risalenti al 1642, che “fotografano” una spartizione della città, dove la maggior parte degli immobili risulta registrata a nome delle nobili famiglie dei dogi genovesi ed in minore ma tuttavia cospicua parte a quelle dei Fieschi, con le loro vaste proprietà della Chiesa di Santa Maria in Via Lata.
Fra le attività di spicco di Santa Margherita vi erano quelle della fabbricazione di merletti e sete pregiate, della pesca del corallo e della produzione dell’olio.
La città fu abitata per molti secoli dalle famiglie più influenti della Repubblica di Genova, fra cui quelle dei Lomellini e dei Durazzo.
Proprio dei Durazzo è l’iniziativa, del 1707, di istituire una sede delle fiere di cambio a Santa Margherita, veri e propri “convegni” dell’epoca, dove i maggiori banchieri d’Italia e d’Europa si riunivano per discutere e fare affari.
A Cavallo fra il ‘600 e il ‘700 la città conosce un periodo di fulgore economico, dato che diventa la sede privilegiata di molte famiglie nobili che ne fanno il fulcro dei loro interessi.
A testimonianza di quel periodo gli sfarzosi palazzi Lomellini, Spinola e Durazzo, e le sontuose chiese barocche fatte costruire dalle famiglie locali.
A cavallo fra il 700 ed il 900 la città soffre, come molte altre nella zona, le alterne vicende della dominazione francese di Bonaparte prima e dei Savoia poi.
Divenuta italiana, sarà scossa dal suo torpore dall’arrivo della ferrovia, che ne confermerà la vocazione turistica.
La prima ondata del turismo d’elite, (fine ‘800 primi ‘900) sarà capace di imprimerle il segno duraturo del gusto dell’epoca, che con il fiorire dei giardini esotici e delle palme, e delle grandiose ed ardite ville liberty, ne altererà piacevolmente la fisionomia lasciando un impronta caratteristica e duratura, sottilmente mitteleuropea: quell’aria internazionale che è confermata tutt’oggi, dalla presenza del turismo straniero e del jet set internazionale.

Santa e Portofino – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • ‘Santa’: covid, aggiornamento contagi
    by Consuelo on 25 Novembre 2020 at 18:14

    Dall’ufficio Comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo

  • Canoni demaniali: Pastorino chiede revisione tariffe
    by marco on 25 Novembre 2020 at 15:48

    Dall’ufficio stampa dell’onorevole Luca Pastorino riceviamo e pubblichiamo “Ho presentato in Aula alla Camera un question time sulla revisione dei canoni demaniali marittimi, che è stata sicuramente giusta e necessaria con il superamento dei vecchi modelli. Ma c’è un punto, il comma 4, che rappresenta un serio problema. Non è giusto che la soglia minima

  • Settore ittico: Fincantieri-Federpesca, intesa per il rilancio
    by marco on 25 Novembre 2020 at 12:50

    Dall’ufficio stampa riceviamo e pubblichiamo Fincantieri e Federpesca, la maggiore organizzazione imprenditoriale di pesca italiana, hanno firmato oggi a Roma un Memorandum of Understanding per promuovere il rinnovo della flotta peschereccia italiana. La partnership, aperta anche ad altri operatori selezionati della filiera di settore, vedrà Fincantieri nel ruolo di leader del progetto. Il Gruppo definirà

  • ‘Santa’: violenza contro le donne, monologo di Simona Morchio
    by marco on 25 Novembre 2020 at 11:55

    Da Simona Morchio riceviamo e pubblichiamo Desidero condividere per questa giornata mondiale sulla violenza contro le donne un mio monologo letto da Cristina del FarraScritto durante il corso di “scrittura creativa” con Patrizia Monaco a Santa Margherita Ligure.

  • Giornata contro la violenza sulle donne: report
    by Consuelo on 25 Novembre 2020 at 9:44

    Dall’ufficio stampa della Questura di Genova riceviamo e pubblichiamo “La violenza di genere è un crimine odioso che trova il proprio humus nella discriminazione, nella negazione della ragione e del rispetto. Una problematica di civiltà che, prima ancora di un’azione di polizia, richiede una crescita culturale. E’ una tematica complessa che rimanda ad un impegno

  • Seconde case: “Irraggiungibili, ma ugualmente tassate”
    by Consuelo on 25 Novembre 2020 at 8:05

    Da Ape (Associazione proprietà Edilizia) Confedilizia riceviamo e pubblichiamo  “Non credo che spostarmi nella casa al mare o in montagna, seguendo le stesse limitazioni che avrei in città possa fare in qualche modo una differenza. Poi, soprattutto se la casa è di proprietà, continuo a pagarci le imposte, a versare Imu e Tari, non è

  • Favale: 150 anni fa la nascita di Amadeo Peter Giannini
    by marco on 25 Novembre 2020 at 7:26

    I suoi genitori, emigrati in America, erano di Favale dove lui fu concepito. Amadeo Peter Giannini innovò il sistema bancario americano. Inventò la finanza etica prestando denaro a chi non poteva garantirne la restituzione perché privo di beni da ipotecare (e quindi respinto dalle banche tradizionali); fondò poi quel colosso chiamato “Banca d’America”. Fu anche

  • ‘Santa’: quasi 48 mila euro per buoni spesa
    by gian maria bavestrello on 24 Novembre 2020 at 17:30

    Dall’ufficio comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo Sono quasi 48 mila euro i fondi assegnati al Comune di Santa Margherita Ligure dalla Protezione Civile attraverso Anci, per l’acquisto di buoni spesa per i nuclei familiari in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Dichiara il Vicesindaco con delega ai Servizi

  • ‘Santa’: illegale sul territorio e ladro, scatta la denuncia
    by marco on 24 Novembre 2020 at 17:09

     A Santa Margherita Ligure, i Carabinieri, al termine dei necessari accertamenti, supportati anche da sistemi di video sorveglianza, deferivano in stato di libertà per “ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato e furto con destrezza” un tunisino, H.K. di 46 anni, gravato da pregiudizi di polizia. Il predetto, fermato nei pressi della stazione ferroviaria

  • ‘Santa’: 3 positivi in meno; stabili i ricoveri
    by gian maria bavestrello on 24 Novembre 2020 at 16:53

    Scendono di 3 unità i positivi a Santa Margherita Ligure. Restano invece stabili i pochi ricoveri.

  • ‘Italia Viva’ su: ospedale Rapallo, gestione covid, tamponi e “croci”
    by Consuelo on 24 Novembre 2020 at 13:26

    Da Fiorenza Franco, “Italia Viva” – coordinatrice territoriale provinciale di Genova, riceviamo e pubblichiamo Le misure di contenimento della pandemia in corso messe in atto dal Governo stanno lentamente dando risultati in molte Regioni.La Liguria viceversa resta ancora una zona critica: la saturazione delle terapie intensive è oltre il 40% e i posti letto covid-19

  • ‘Santa’: Parco del Flauto Magico, lavori alle opere di Luzzati
    by Consuelo on 24 Novembre 2020 at 12:59

    Dall’ufficio Comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo Proseguono i lavori di recupero del Parco del Flauto Magico di Santa Margherita Ligure. Oggi in corso, a cura del Teatro della Tosse di Genova, la pulizia e il restauro conservativo delle opere di Emanuele Luzzati. Gli interventi – sentiti tutti i soggetti che

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674