Santa Margherita Ligure

 

Le prime tracce dell’antica Santa Margherita le troviamo sulle colline, con la presenza di insediamenti che già da tempi remoti (Neolitico) erano collegati con quelli del Castellaro di Uscio.

Gli insediamenti collinari conferivano il doppio vantaggio della sicurezza, attraverso il controllo della costa e delle esigenze, in gran parte ancora nomadi, della popolazione che si spostava periodicamente per la transumanza.
Più tardi, quando gli insediamenti divennero più stabili con l’agricoltura, le comunità si sistemarono a mezza costa, (in situazioni geografiche più salubri, dato che le pianure di fondovalle erano ancora in gran parte paludose).
Attorno al mille, quando la zona costiera divenne finalmente abitabile, troviamo i primi nuclei abitati a mezza costa: la presenza delle Chiese di Santa Maria di Nozarego e di San Giacomo di Castello, entrambe databili 1162, lo conferma.
Attorno al 1200 si hanno i primi contatti via mare, dimostrabili, anche in questo caso, dalla presenza di una Chiesa, dedicata ad una martire dell’Asia Minore: Santa Margherita d’Antiochia, nome che poi prenderà la città stessa, a suggerire fin dalla sua fondazione una vocazione spiccatamente commerciale e marinaresca.
Infatti gli storici hanno ipotizzato che la presenza della chiesa intitolata alla Santa, testimoniasse il traffico marittimo con l’Asia Minore e quello dei pellegrinaggi da Roma per Santiago de Compostela e ritorno.
Sembra che Santa Margherita fosse uno dei punti nevralgici del turismo religioso medievale via mare, organizzato da prelati e notabili locali.
Come altri comuni rivieraschi, Santa Margherita fu a lungo “contesa” fra Genova e nobili famiglie dei borghi limitrofi, come quella dei Fieschi.

Slider

Segno di una più silenziosa contesa, non belligerante e meramente “immobiliare” ma non per questo meno significativa, i dati catastali risalenti al 1642, che “fotografano” una spartizione della città, dove la maggior parte degli immobili risulta registrata a nome delle nobili famiglie dei dogi genovesi ed in minore ma tuttavia cospicua parte a quelle dei Fieschi, con le loro vaste proprietà della Chiesa di Santa Maria in Via Lata.
Fra le attività di spicco di Santa Margherita vi erano quelle della fabbricazione di merletti e sete pregiate, della pesca del corallo e della produzione dell’olio.
La città fu abitata per molti secoli dalle famiglie più influenti della Repubblica di Genova, fra cui quelle dei Lomellini e dei Durazzo.
Proprio dei Durazzo è l’iniziativa, del 1707, di istituire una sede delle fiere di cambio a Santa Margherita, veri e propri “convegni” dell’epoca, dove i maggiori banchieri d’Italia e d’Europa si riunivano per discutere e fare affari.
A Cavallo fra il ‘600 e il ‘700 la città conosce un periodo di fulgore economico, dato che diventa la sede privilegiata di molte famiglie nobili che ne fanno il fulcro dei loro interessi.
A testimonianza di quel periodo gli sfarzosi palazzi Lomellini, Spinola e Durazzo, e le sontuose chiese barocche fatte costruire dalle famiglie locali.
A cavallo fra il 700 ed il 900 la città soffre, come molte altre nella zona, le alterne vicende della dominazione francese di Bonaparte prima e dei Savoia poi.
Divenuta italiana, sarà scossa dal suo torpore dall’arrivo della ferrovia, che ne confermerà la vocazione turistica.
La prima ondata del turismo d’elite, (fine ‘800 primi ‘900) sarà capace di imprimerle il segno duraturo del gusto dell’epoca, che con il fiorire dei giardini esotici e delle palme, e delle grandiose ed ardite ville liberty, ne altererà piacevolmente la fisionomia lasciando un impronta caratteristica e duratura, sottilmente mitteleuropea: quell’aria internazionale che è confermata tutt’oggi, dalla presenza del turismo straniero e del jet set internazionale.

Santa e Portofino – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • Covid e vaccinazioni: i dati odierni
    by Consuelo on 13 Aprile 2021 at 15:17

    Dall’ufficio stampa della Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo Ecco il il bollettino odierno con i dati Covid del flusso Alisa-ministero e i dati sulle vaccinazioni. bollettino 13 aprile 2021

  • Amministratori locali: riparte la scuola di formazione
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 14:56

    Dall’ufficio stampa di Anci Liguria riceviamo e pubblichiamo Al via l’edizione 2021 della “Scuola per il Benessere e il Futuro dei Territori” organizzata da ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) in collaborazione con la Fondazione Enel e la Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile, ANCI Liguria e Regione Liguria.La Scuola è destinata agli amministratori locali e

  • Covdi: segnalato un piccolo ‘cluster’ al Galliera
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 14:50

    Dalla direzione sanitaria dell’E.O. Ospedali Galliera riceviamo e pubblichiamo: “Abbiamo in atto un piccolo cluster verificatosi in reparto non Covid. Due pazienti sono risultati positivi nella giornata di ieri, mentre tre pazienti sono risultati positivi nella giornata odierna. Il caso indice probabilmente è un paziente entrato in PS  in data 09/04 con tampone (molecolare) risultato negativo

  • Covid: Toti, “Occorre insistere sulla riapertura delle attività”
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 14:00

    Dall’ufficio stampa della Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo “È indispensabile continuare a chiedere al governo un calendario sulle riaperture. Parallelamente, come Regione, lavoriamo a un tavolo di coordinamento con tutte le categorie che ci permetta, a fronte di previsioni di ripartenza attendibili, di costruire nuovi sostegni economici”. Lo ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni

  • Intesa Sanpaolo: presentate le linee guida 2021-2022 del Fondo di beneficenza
    by Consuelo on 13 Aprile 2021 at 13:58

    Dall’ufficio stampa di Intesa Sanpaolo riceviamo e pubblichiamo Sono state presentate questa mattina on line le Linee Guida del Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo, il documento che ne indirizza l’attività nei prossimi due anni 2021-2022. Tre le tematiche prioritarie di intervento: il supporto psicologico a soggetti colpiti dalla pandemia, inserimento lavorativo e giovani. Confermati

  • Vaccinazioni: Coldiretti, “i ritardi costano 350 milioni al giorno in mancati consumi”
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 13:45

    Dall’ufficio stampa Liguria di Coldiretti riceviamo e pubblichiamo Ogni giorno di ritardo sulle vaccinazioni costa in media all’Italia oltre 350 milioni in mancati consumi con un drammatico effetto a valanga sull’occupazione che si aggiunge alle sofferenze e alle vittime causate dalla pandemia. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti in riferimento al potenziamento della campagna vaccinale

  • Autostrade: disservizi, la Regione tira le orecchie ai concessionari
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 12:58

    Dall’ufficio stampa della Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo GENOVA. Un’altra giornata difficile sulle autostrade della Liguria: tanti i disagi per lavoratori e cittadini e oggi per la prima volta, ci sono stati problemi anche per la sanità: i numerosi cantieri presenti sulle autostrade liguri hanno impedito non solo all’equipe vaccinale di arrivare a Rossiglione, in Valle

  • Terzo Settore: un bando di Bper Banca rivolto ai giovani
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 12:28

    Da Bper Banca riceviamo e pubblichiamo E’ partita ufficialmente la quarta edizione di “Il futuro a portata di mano”, il bando di BPER Banca dedicato a progetti educativi, sociali, culturali e ambientali promossi da Enti del Terzo Settore e rivolti ai giovani dai 3 ai 25 anni. Dopo il grande successo delle tre precedenti call for

  • Rifiuti: nel 2020 raccolte 12mila tonnellate di elettrici e elettronici
    by Andrea Revello on 13 Aprile 2021 at 12:22

    Dall’ufficio stampa Centro di Coordinamento Raee riceviamo e pubblichiamo Secondo i dati dell’ultimo Rapporto Annuale del Centro di Coordinamento Raee, in Regione salgono a 12.039 le tonnellate raccolte, in crescita dell’1,9% grazie alla performance della provincia di La Spezia che sfiora il +12%; stabile invece la situazione in tutte le altre province, con Imperia che

  • Balneari: “Certezze alle imprese per far ripartire il Paese”
    by marco on 13 Aprile 2021 at 11:37

    Da Andrea Cauli, Sib, riceviamo e pubblichiamo “Siamo qui in piazza a Roma con la Fipe e la Confcommercio non solo per ribadire con forza che la balneazione attrezzata italiana ha bisogno di una data certa per la riapertura delle proprie attività ricreative all’aperto – ha affermato Antonio Capacchione, presidente del Sindacato Italiano Balneari –

  • Vaccini: effetti collaterali, Codacons spiega come evitarli
    by Consuelo on 13 Aprile 2021 at 11:36

    Dall’ufficio stampa di Codacons riceviamo e pubblichiamo In tema di Covid e vaccini è caos in Liguria, tra ritardi, informazioni carenti e un clima di generale incertezza circa gli effetti collaterali della vaccinazione. Una situazione che, in regione, porta molti cittadini a diffidare del vaccino e a rimandare le vaccinazioni, con effetti sul piano vaccinale

  • Rapallo: case vacanza, turisti in lista di attesa, anche a ‘Santa’
    by marco on 13 Aprile 2021 at 11:02

    I turisti preferiscono sempre più spesso rivolgersi al mercato delle case-vacanza. Per i titolari delle aziende che le gestiscono, il problema è reperirne nuove da mettere in affitto. Ne parliamo con Andrea Bernardin, già assessore a Santa Margherita Ligure, contitolare dell’agenzia “Portofino Vacanze”. “Come è la situazione in attesa del ritorno alla normalità? “Va benissimo.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674