Sori

Golfo Paradiso – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • Recco: potature in via Roma, traffico dirottato
    by marco on 12 Dic 2018 at 10:31

    A dicembre il traffico si fa sempre più pesante man mano che si avvicina Natale. Recco non fa eccezione. Ciò nonostante questa mattina una corsia nella centrale via Roma è stata interrotta per la potatura delle piante di arance; la direzione del traffico è stata affidata a movieri. Diverse le proteste di automobilisti per cui […]

  • Camogli: “Ferite al paesaggio nel parco di Portofino”
    by marco on 12 Dic 2018 at 10:07

    Sabato 15 alle ore 10 presso l’aula magna dell’Istituto nautico di Camogli, organizzato dal “comitato spontaneo per la tutela del territorio salviamo il paesaggio Camogli” incontro su “Ferite al paesaggio e alla nostra dignità nel futuro parco nazionale&rdquo […]

  • Recco: “Cafè Philo”, incontro con il filosofo Simone Regazzoni
    by Consuelo on 12 Dic 2018 at 6:52

    Da “Cafè Philo” riceviamo e pubblichiamo  Il prossimo incontro che abbiamo organizzato è per giovedì 13 dicembre alle 19.30 presso il Ristorante “La Manuelina” (Via Roma, 296 – Recco). In questa serata un po’ speciale, ci incontreremo e dialogheremo con Simone Regazzoniintorno al desiderio e alle ‘cose d’amore’. Un corpo a corpo. Il desiderio della […]

  • Camogli: appuntamento con “Letture in biblioteca”
    by Consuelo on 12 Dic 2018 at 6:50

    Venerdì 14 dicembre appuntamento con “Letture a Camogli”. Presso la biblioteca civica “Niccolò Cuneo”, dalle 17 alle 19, si riunisce il gruppo di lettura aperto a tutti i cittadini ed ospiti. Il libro scelto: “L’amico ritrovato”, di Fred Uhlman. Ingresso libero. Info: tel. 0185 729048 / biblioteca@comune.camogli.ge.it. […]

  • Bogliasco: una Pigotta per nati nel 2018
    by Consuelo on 12 Dic 2018 at 6:49

    Il Comune di Bogliasco aderisce al progetto dell’Unicef “Adotta una Pigotta” e invita tutti i bambini nati a Bogliasco nel 2018 per la Festa di benvenuto che si terrà giovedì 13 dicembre alle 10.30 presso la Sala “Berto Ferrari” (Via Vaglio 1). Pigotta, in dialetto lombardo, è la tradizionale bambola di pezza fatta in casa, […]

  • Recco: “Chimica & Cucina”, serata “formaggi”
    by Consuelo on 12 Dic 2018 at 6:48

    Da Riccardo Carlini riceviamo e pubblichiamo “Come si può governare un paese che ha duecentoquarantasei varietà differenti di formaggio?” questo diceva il generale Charles de Gaulle parlando della Francia. In Italia se ne producono ben oltre 400 tipi diversi: e quindi………..! E proprio grazie al ruolo centrale che occupano sulla nostra tavola, i formaggi diventano […]

  • Recco: marcia sul sentiero del confuego
    by marco on 12 Dic 2018 at 6:46

    Domenica a Recco con partenza alle 9, “Camminata dell’Amicizia sul sentiero del Confuego”. Iscrizione gratuita.&nbs […]

Il borgo di Sori si sviluppa in un insenatura naturale alla foce del torrente omonimo addentrandosi nella valle fino a raggiungere le montagne della Valfontanabuona. Alcuni fanno risalire il suo nome alla parola greca “soros” che significa avello, alludendo alla sua morfologia stretta ed allungata cinta dai fianchi della colline, altri credono invece che Sori derivi dal nome del suo torrente.
L’insediamento originario si trovava sul Monte Canepa in località  Case Bruciate, dove la sua lontananza dal mare metteva al riparo la popolazione dalle scorrerie dei temibili pirati saraceni che imperversavano in quel periodo.
Sotto la giurisdizione dei Vescovi Ambrosiani (di Milano) durante il X secolo, nel 1190 Sori passò sotto l’ala protettrice della Repubblica di Genova, fatto che spinse la sua gente a ripopolare il litorale abbandonato per molti secoli. Purtroppo del suo antico Hospitale eretto sulle alture per i
pellegrini diretti a Roma e a Santiago de Compostela, non restano che poche tracce, e nulla delle
mura della cittadella medievale o delle Torri cinquecentesche che si stagliavano rispettivamente a
est e a ovest del litorale. Il tempo ha risparmiato solo la Torre di Sant’Apollinare a pianta
quadrata.
Nel passato la città  debbe la sua fortuna alla manifattura dei preziosi velluti e damaschi
grazie ai quali prosperò per molti secoli, oltre che all’industria cantieristica marinara, che fornà¬
imbarcazioni per le crociate alla Repubblica di Genova. Sotto i Savoia Sori fu elevata a Comune
(1815) e vide la costruzione della odierna via Aurelia. Nel 1885 era ancora fiorente la marineria ed
in special modo la cantieristica: 30 dei suoi velieri collegavano il mediterraneo con i mari del sud
America.
Con l’invenzione dei battelli a vapore la cantieristica decadde e nacquero altre industrie,
fra le quali una fonderia di ghisa. Dopo le privazioni e la devastazioni della seconda guerra
mondiale Sori ha sviluppato l’industria turistica che nonostante il calo degli ultimi decenni, ha
ancora molto da offrire, a partire dalla sua ampia spiaggia che abbraccia nella sua lunghezza tutta
l’insenatura, la sua bellissima passeggiata a mare, gli scorci panoramici che si possono ammirare
dal fondovalle, le sue frazioni, immerse nel verde, che si spingono fino alla Valfontanabuona, e le
sue strutture ricettive fra cui le osterie e ristoranti.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674