Sestri Levante

autoscuola taranto bimare

Sestri e Val Petronio – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • Regione: “Pisani lascia i 5 Stelle. È in maggioranza”
    by marco on 12 Dic 2018 at 16:33

    Dall’ufficio stampa del Gruppo regionale 5 Stelle riceviamo e pubblichiamo “Il consigliere Pisani, eletto con il MoVimento 5Stelle e dunque depositario della fiducia di non pochi elettori, alla fine ha ceduto alle lusinghe: passa in maggioranza andando in NCD con Andrea Costa -hanno dichiarato i consiglieri del Gruppo 5 Stelle in Regione Salvatore, De Ferrari, […]

  • Moneglia: donne nella resistenza, sabato un incontro
    by marco on 12 Dic 2018 at 15:14

    Sabato 15 dicembre, alle ore 16,30, a Moneglia, nella Sala del Consiglio Comunale, si terrà la presentazione del libro “Sebben che siamo donne – Resistenza al femminile in IV zona operativa, tra La Spezia e Lunigiana” di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello. Interverranno: Valentina Ghio, Sindaca di Sestri Levante; Ezio Vallerio, Presidente della sezione […]

  • Sestri: raccolta differenziata mostra degli studenti
    by marco on 12 Dic 2018 at 12:42

    Dal Comune di Sestri Levante per Labter Tigullio riceviamo e pubblichiamo Dal 14 al 21 dicembre, presso la Sala Bo a Palazzo Fascie, saranno in mostra i lavori iscritti al concorso creativo, momento finale dell’analogo progetto destinato all’Istituto Comprensivo, voluto dal settore Ambiente del Comune di Sestri Levante e realizzato dal LabTer Tigullio.  Come nell’edizione […]

  • Sestri: differenziata oltre il 75%, Comune premiato
    by marco on 12 Dic 2018 at 12:34

    Dal Comune di Sestri Levante riceviamo e pubblichiamo Il Comune di Sestri Levante ha ricevuto ieri il premio come “Comune Riciclone” 2018, con il quale Legambiente riconosce i Comuni virtuosi con una alta  percentuale di raccolta differenziata, che nel caso di Sestri Levante risulta superiore al 75%. L’iniziativa di Legambiente è nata nel 1994 ed […]

  • Sestri: sicurezza affidata anche a 300 telecamere
    by marco on 12 Dic 2018 at 11:13

    “All’interno del Programma di Mandato ‘Facciamo 300’ era il primo degli obiettivi inseriti all’interno della parte dedicata alla sicurezza in città. – commenta la Sindaca Valentina Ghio – e oggi possiamo annunciare che il nostro territorio è sorvegliato da 300 telecamere posizionate nei punti  città per rafforzare ulteriormente la tutela della sicurezza cittadina.”  Sono infatti […]

  • Sestri: sabato 15 “Storie di cuore e fantasia” presso Mondadori
    by marco on 12 Dic 2018 at 6:38

    Da Federica Storace riceviamo e pubblichiamo Il libro “Impossibili ma non troppo, storie di cuore e fantasia” di Storace Federica e Anna Maria Frison, Editrice Elledici, torna con un nuovo firmacopie a Sestri Levante, Sabato 15 Dicembre 2018, presso il Mondadori Bookstore in Via XXV Aprile. Per un dono di Natale di cuore e fantasia, […]

  • Cinque Terre: “Ambulanza in Senegal, dateci una mano”
    by marco on 12 Dic 2018 at 6:22

    Da Nicola Busco riceviamo e pubblichiamo Passate parola, aiutateci se poteteCiao ci date una mano?A fine mese il 29 dicembre l’associazione Gocce di Sorriso della Spezia.Invierà una Ambulanza attrezzata in Senegal, l’ambulanza servirà un area di centinaia di kilometri e sarà al servizio di un piccolo ospedale locale. Nei primi giorni di gennaio un gruppo […]

La zona fu abitata probabilmente da tempi antichissimi, come testimoniano i reperti ritrovati nelle miniere di rame di Sanata Vittoria e Loto. L’antica Sestri, fondata dai Liguri Tigullii, vide il passaggio degli Etruschi e poi dei romani, che la battezzarono “Segesta Tigollorum”.
Il nucleo originario di Sestri Levante, oggi Centro Storico, si sviluppa su un istmo e su un promontorio, ai cui fianchi si estendono due magnifiche baie, la Baia delle Favole ad ovest, più mondana e vivace, sede del Premio Andersen, e la Baia del Silenzio ad est, immersa nella sua tranquillità marinara fuori dal tempo.
La zona dell’isolotto fu il primo nucleo abitato, cinto di mura e torri in epoca medievale, che si estese all’istmo e alla piana nei secoli a venire.
La parte recente della città si è sviluppata poi sulla piana alluvionale del torrente Gromolo.
Durante il Medioevo la città di Sestri Levante venne aspramente contesa fra Lavagna, e Genova.
Dopo un attacco fallito da parte della nobile famiglia dei Fieschi di Lavagna, cadde sotto l’influenza della Repubblica di Genova. Furono i consoli genovesi ad edificare il Castello di Sestri nel 1145.
Nel 1172 l’alleanza delle due famiglie Malaspina e Fieschi riuscirà però a strappare la città dalla dominazione genovese.
Nel corso dei secoli la città subì molti attacchi da parte dei pisani, dei lucchesi, e dai veneziani, questi ultimi tutti respinti, solo i Visconti di Milano riuscirono nei loro intenti, concquistandola nel 1365.
La città purtroppo subì anche i saccheggi da parte dei turchi e dei saraceni (ragion per cui furono erette le torri).
Per via delle fiere di cambio che incomiciarono a svolgersi nei secoli nel ‘600 e ‘700 molte famiglie patrizie si trasferirono sull’istmo e dintorni e lì vi costruirono i loro splendidi palazzi.
Come altri comuni liguri, anche Sestri Levante subì la dominazione Napoleonica e quella Sabauda, fino all’Unità d’Italia nel 1861.
La fortunata combinazione dell’approdo e dei vicini valichi Appenninici favorirono per secoli il commercio dei frutti della terra, resa fertile e generosa dalla vicinanza dei torrenti Gromolo e Petronio.
L’ armonia bucolica degli appezzamenti di terreno coltivato e delle Ville venne spezzata coll’avvento della rivoluzione industriale e delle numerose attività che ne alterarono la continuità.
Queste dissonanze sono venute ricomponendosi mano a mano che la città ha scoperto la sua vocazione turistica, e oggi il suo Centro Storico ben conservato e colmo di negozi, ristoranti e ritrovi, e la sua parte nuova, più moderna che offre tutto quello che una città ha da offrire uniscono, in un binomio unico l’alta ricettività alberghiera e la presenza di strutture di tutti i tipi (sportive, ricreative, culturali, assistenziali, etc..).
Queste qualità, corredate da un panorama di rara bellezza, hanno contribuito a rendere Sestri Levante una località turistica d’eccellenza.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674