Sestri Levante

autoscuola taranto bimare

Sestri e Val Petronio – Levante News tutte le notizie dalla riviera ligure e dall'entroterra

  • Sestri: “Parco Sedini, migliorare la recinzione”
    by marco on 16 Novembre 2019 at 13:59

      Dai consiglieri comunali Albino Armanino e Paolo Smeraldi riceviamo e pubblichiamo il testo della seguente interpellanza I sottoscritti consiglieri comunali Albino Armanino e Paolo Smeraldi Accertato che il parco Sedini è frequentato da bambini in età prescolare; Accertato che l’interasse fra le sbarre del parco è pari a 12 centimetri; Accertato che sono pervenute

  • Sestri: “In contrada Pestella, degrado e sporcizia”
    by marco on 16 Novembre 2019 at 12:57

    Da Marco Conti (Liguria Popolare), consigliere comunale Sestri Levante, riceviamo e pubblichiamo A seguito di numerose segnalazioni pervenute dai cittadini residenti in contrada Pestella il Consigliere metropolitano di Genova e comunale di Sestri Levante ha svolto un sopralluogo lungo tutta la via e la zone residenziale.“abbandono di rifiuti, sporcizia, baracche fatiscenti e pericolose, sterpaglie e

  • Sestri: “Uso fascia tricolore limitato a sindaco e vice”
    by marco on 16 Novembre 2019 at 12:28

     Dai consiglieri comunali Albino Armanino e Paolo Smeraldi riceviamo e pubblichiamo il testo dell’interpellanza Oggetto: cessazione dell’uso indebito della fascia tricolore da parte dei consiglieri comunali I sottoscritti consiglieri comunali Albino Armanino e Paolo Smeraldi Visto il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo unico delle leggi sull’ordinamenti degli enti locali” il quale all’art.

  • Levanto: centro sportivo nell’ex cava di marmo, a breve il via ai lavori
    by gian maria bavestrello on 15 Novembre 2019 at 16:50

    di Guido Ghersi L’inizio dei lavori è ormai imminente. Probabilmente il 2 dicembre, a Levanto, nel giro di alcuni mesi, dall’ex- cava di “marmo rosso levanto” in località Prealba/Acquadolce sorgerà un centro sportivo nel quale praticare arti marziali, scherma, arrampicata su roccia ed attività di mountain-bike, con un percorso studiato per professionisti e semplici appassionati,

  • Levanto: 6 mila euro alla centenaria ‘Croce Verde’
    by gian maria bavestrello on 15 Novembre 2019 at 16:12

    di Guido Ghersi Il Comune di Levanto ha stanziato un contributo di 6 mila euro a parziale copertura delle spese sostenute dalla locale “Pubblica Assistenza Croce Verde”. Un contributo che rientra nel progetto di sostegno alla politiche sociali, con le spese sostenute a favore delle associazioni di volontariato locali. Il sostegno economico vuole essere viene

  • Levanto: lunedì un seminario sui ‘corrispettivi elettronici’
    by gian maria bavestrello on 15 Novembre 2019 at 15:27

    Da Confartigianato La Spezia riceviamo e pubblichiamo Si avvicina repentinamente l’addio al vecchio scontrino e alla vecchia ricevuta fiscale. Dal 1 gennaio 2020 sarà obbligatoria la comunicazione per via telematica di scontrini e ricevute fiscali (i cosiddetti “corrispettivi”). La Confartigianato per aiutare le imprese a conoscere il nuovo regime e le opzioni di invio e

  • Sestri: “Human Nature” per la rassegna “Mondovisioni”
    by Consuelo on 15 Novembre 2019 at 11:07

    Da Veronica Roti, Comunicazione Mediaterraneo Servizi, riceviamo e pubblichiamo 5 racconti che illuminano il nostro tempo: dopo l’anteprima internazionale a Ferrara, anche a Sestri Levante il tour della nuova rassegna di documentari “Mondovisioni”. La rassegna dei migliori film su attualità, informazione e diritti umani, organizzata da CineAgenzia e Internazionale, raggiunge ormai stabilmente oltre 30 città

La zona fu abitata probabilmente da tempi antichissimi, come testimoniano i reperti ritrovati nelle miniere di rame di Sanata Vittoria e Loto. L’antica Sestri, fondata dai Liguri Tigullii, vide il passaggio degli Etruschi e poi dei romani, che la battezzarono “Segesta Tigollorum”.
Il nucleo originario di Sestri Levante, oggi Centro Storico, si sviluppa su un istmo e su un promontorio, ai cui fianchi si estendono due magnifiche baie, la Baia delle Favole ad ovest, più mondana e vivace, sede del Premio Andersen, e la Baia del Silenzio ad est, immersa nella sua tranquillità marinara fuori dal tempo.
La zona dell’isolotto fu il primo nucleo abitato, cinto di mura e torri in epoca medievale, che si estese all’istmo e alla piana nei secoli a venire.
La parte recente della città si è sviluppata poi sulla piana alluvionale del torrente Gromolo.
Durante il Medioevo la città di Sestri Levante venne aspramente contesa fra Lavagna, e Genova.
Dopo un attacco fallito da parte della nobile famiglia dei Fieschi di Lavagna, cadde sotto l’influenza della Repubblica di Genova. Furono i consoli genovesi ad edificare il Castello di Sestri nel 1145.
Nel 1172 l’alleanza delle due famiglie Malaspina e Fieschi riuscirà però a strappare la città dalla dominazione genovese.
Nel corso dei secoli la città subì molti attacchi da parte dei pisani, dei lucchesi, e dai veneziani, questi ultimi tutti respinti, solo i Visconti di Milano riuscirono nei loro intenti, concquistandola nel 1365.
La città purtroppo subì anche i saccheggi da parte dei turchi e dei saraceni (ragion per cui furono erette le torri).
Per via delle fiere di cambio che incomiciarono a svolgersi nei secoli nel ‘600 e ‘700 molte famiglie patrizie si trasferirono sull’istmo e dintorni e lì vi costruirono i loro splendidi palazzi.
Come altri comuni liguri, anche Sestri Levante subì la dominazione Napoleonica e quella Sabauda, fino all’Unità d’Italia nel 1861.
La fortunata combinazione dell’approdo e dei vicini valichi Appenninici favorirono per secoli il commercio dei frutti della terra, resa fertile e generosa dalla vicinanza dei torrenti Gromolo e Petronio.
L’ armonia bucolica degli appezzamenti di terreno coltivato e delle Ville venne spezzata coll’avvento della rivoluzione industriale e delle numerose attività che ne alterarono la continuità.
Queste dissonanze sono venute ricomponendosi mano a mano che la città ha scoperto la sua vocazione turistica, e oggi il suo Centro Storico ben conservato e colmo di negozi, ristoranti e ritrovi, e la sua parte nuova, più moderna che offre tutto quello che una città ha da offrire uniscono, in un binomio unico l’alta ricettività alberghiera e la presenza di strutture di tutti i tipi (sportive, ricreative, culturali, assistenziali, etc..).
Queste qualità, corredate da un panorama di rara bellezza, hanno contribuito a rendere Sestri Levante una località turistica d’eccellenza.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674