Serra Riccò

È situato nell’Alta Valle del torrente Polcevera, nella valle omonima, che fa parte della “cinta” (o giogo) genovese. È il centro più popoloso dell’alta val Polcevera, distante 17 chilometri da Genova. Serra Riccò fa parte della Comunità Montana Alta Val Polcevera insieme ad altri quattro comuni (Sant’Olcese, Mignanego, Ceranesi e Campomorone). Il territorio, completamente collinare, ha la sua cima centrale nel monte Pizzo (620 m s.l.m.), che sovrasta Pedemonte ed Orero. Altre cime importanti sono il monte Carmo (660 m s.l.m.) ed il monte Capanna (635 m s.l.m.). Le altezze più importanti si hanno però al confine con Montoggio, dove nel gruppo del monte Sella di Sant’Olcese (811 m s.l.m.), si raggiungono all’incirca i 700-750 metri di altezza.

Il corso d’acqua principale è il torrente Secca, lungo il quale si è sviluppato l’intero fondovalle e le frazioni di Pedemonte, Castagna e Mainetto. Il Secca ha una portata estremamente irregolare come la maggior parte dei torrenti liguri, ed è asciutto per buona parte dell’anno. È uno degli affluenti principali del torrente Polcevera. L’altro torrente degno di nota è il Pernecco, che converge in prossimità del santuario di San Rocco nel torrente Secca. Il territorio è quasi interamente ricoperto da fitti boschi, nei quali vivono diversi animali della fauna collinare ligure. È da ricordare che l’area del monte Pizzo, dei Fontanini, di Ciaè e del torrente Pernecco è ora S.I.C., Sito d’interesse comunitario dell’Unione Europea, per la presenza di specie animali e vegetali minacciate e per la qualità degli ambienti. Storia

Borgo di origine romana. Con l’avvento dei Longobardi in zona vi operarono i monaci di San Colombano provenienti dalla potente Abbazia di San Colombano di Bobbio. Nella località Pedemonte, nel 1506, fu rinvenuta una tavola di bronzo riguardante una controversia fra i Liguri Veturii e Genuates. Soffrì delle lotte fra guelfi e ghibellini e dell’invasione Austriaca del 1746. Il comune risale all’epoca napoleonica ed ingloba parte della pieve di Santa Maria di Serra e quella di San Cipriano, che anticamente erano comuni distinti e ora sono frazioni montane del comune assieme a Valleregia e Orero, che in epoca pre-napoleonica faceva parte del comune limitrofo di Sant’Olcese.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674