Montebruno

Montebruno sorge lungo l’antica strada che univa Genova a Piacenza e il suo antico toponimo (Castrum Montisbruni) viene testimoniato nel 1164 su un documento con cui Federico Barbarossa concede il territorio a Obizzo Malaspina. Divenne successivamente dominio dei conti di Lavagna i Fieschi che ottennero il feudo fino al 1547. Fu quindi territorio feudale della famiglia Doria ottenendo dal 1668 il diritto di zecca e conservando il borgo fino alla fine del XVIII secolo, secolo nella quale il territorio passò alla Repubblica di Genova. Nel 1815 verrà inglobato nel Regno di Sardegna, così come stabilirà il Congresso di Vienna del 1814 anche per gli altri comuni della Repubblica Ligure, e successivamente nel Regno d’Italia dal 1861.

GRAFICENTER SRL P.I.: 01713530994 16121 VIA LANFRANCONI 5/9 D GENOVA Telefono:010 8696670 fax:010 8696674